Si è concluso ieri 2 giugno il 1° Torneo “Gioco e Amicizia Tonino Cerullo” che si è svolto presso la struttura della Scuola Calcio Emanuele Belardi con la presenza anche di Emanuele Belardi e il responsabile del settore giovanile e del marketing dell’Udinese, Massimiliano Ferrigno.

Un torneo nato per ricordare Tonino Cerullo, scomparso ormai da due anni, e che ha fatto parte della società. Tonino ha dedicato molto del suo tempo libero alla scuola calcio, è stata una figura molto importante per tutti, una persona positiva, affabile, buona.

“Sportività, gioco, amicizia”, questi erano i suggerimenti che dava ai bambini, perchè prima di tutto per loro deve essere un gioco, devono fare squadra tra loro, e nelle partite devono rispettare l’avversario, e tutto questo si è visto durante le partite che si sono svolte in questi giorni.

La scuola calcio ringrazia tutti i bambini e le società sportive che hanno partecipato al torneo, la S. C. Manfredini, la S. C. Nikè, la S. C. Picentia, la S. C. Primavera, la S. C. Picerno, la S. C. Vigor Velina, la S. C. Jugend, la S. C. Terzo Tempo, la S. C. Bertoni, la S. C. Spes, la S. C. Sacro Cuore.

Un ringraziamento particolare lo dedichiamo ai nostri bambini che anche questa volta sono riusciti a rendere fieri ed orgogliosi i loro mister e tutta la scuola calcio Belardi, siete stati bravi, competitivi e vincenti. Ora veramente possiamo dire che abbiamo chiuso un anno calcistico “Stupendo”.

Grazie a tutti.

Scuola Calcio Emanuele Belardi