Da giugno 2019 la scuola calcio Emanuele Belardi è entrata a far parte del progetto Juventus Academy.

la Juventus ha creato un progetto che coinvolge le migliori società dilettantistiche del territorio nazionale, la  Juventus Academy, che ha coinvolto da quest’anno anche la scuola calcio Emanuele Belardi che da qualche giorno è diventata ufficialmente Juventus Academy Emanuele Belardi.

La Juventus con questo progetto si prefigge di portare i suoi colori ed i suoi metodi vincenti alla portata di tanti ragazzi dai 6 ai 16 anni dislocati su tutto il territorio nazionale garantendo loro un servizio di qualità direttamente presso la loro società di appartenenza.

L’adesione alla Juventus Academy comporta notevoli occasioni, infatti durante la stagione sportiva il legame con della Juventus con  le società affiliate sarà forte e continuo grazie alle costanti visite del team tecnico di Juventus, all’adeguata formazione dello staff tecnico della società affiliata Juventus Academy che oltre ad interagire con il nostro team tecnico durante le visite, parteciperà anche a specifici corsi di formazione della Juventus.

La filosofia adottata è quella basata sul rispetto del benessere fisico e mentale di  tutti i giovani immergendo i ragazzi nel metodo e nei valori della Juventus: Divertirsi, Divertire, Condividere ma soprattutto imparare a vincere e perdere con pari dignità.

rispetto del lavoro di squadra, spirito di sacrificio, educazione

crescere persone, prima che calciatori.

La storia della Scuola Calcio Emanuele Belardi, è nata alcuni anni fa dall’idea del giocatore ebolitano Emanuele Belardi, il cui obiettivo è la promozione e la divulgazione dello sport del calcio nell’ambito delle fasce di età comprese tra l’infanzia e la gioventù. La scuola calcio da anni è impegnata nella ricerca e nella formazione di nuovi talenti da offre a tutti i suoi iscritti la massima professionalità grazie al suo staff qualificato e sempre attento a scorgere il naturale talento dei ragazzi.

“Ho rilevato la vecchia scuola calcio a cui ero molto legato e che purtroppo stava per chiudere per problemi economici, l’ho fatto soprattutto perché non volevo negare a questi ragazzi non solo delle opportunità, ma soprattutto la vicinanza in un periodo importante della loro vita, un periodo nel quale non devono solo divertirsi, ma in cui è essenziale anche e soprattutto che studino e possano crescere bene. Al sud è un po’ più complicato che al nord e il nostro obiettivo è anche aiutare a stare lontani dalla strada quei ragazzi che potrebbero prendere brutte vie… Poi certo, quelli più bravi sono anche forse più fortunati di altri, perché possono avere anche opportunità di farsi vedere da squadre importanti, ma l’obiettivo primario è quello di farli crescere bene.”
“Il primo obiettivo di un bambino che gioca a pallone, in qualunque ruolo, deve sempre essere quello di divertirsi, poi il resto viene di conseguenza. A chi decide di diventare un portiere consiglio solo di essere sicuro e pronto a non demoralizzarsi alle prime difficoltà. I bambini però, hanno una grande fortuna: fanno presto a cambiare idea”. (Emanuele Belardi)

La scuola calcio si trova a Campagna in via Mattinelle Inferiore,144 zona Casarsa, presso il centro Dribbling, la sua struttura è composta da due campi da calcio in erba sintetica, un magazzino per la custodia delle attrezzature sportive, un ufficio per lo svolgimento delle pratiche amministrative e gestionali, spogliatoi per gli atleti e per i tecnici/arbitri), un ampio parcheggio.